Numero meccanografico (ITALIANCOM)

Che cos'è il numero meccanografico

Il numero meccanografico è un codice alfanumerico a otto caratteri, assegnato a imprese che operano abitualmente con l'estero. I primi due caratteri del codice identificano la provincia e gli altri un numero progressivo, con il quale le aziende che operano all’estero vengono classificate presso l'Istituto Italiano Cambi.
Il numero, che ha funzioni statistiche, può essere richiesto da alcuni istituti di credito nelle transazioni monetarie con l'estero.

Assegnazione

Possono richiedere l’assegnazione del numero meccanografico le imprese che:

  • hanno sede legale o unità locale (se qui viene svolta l'attività di import export) nella provincia di Sondrio;
  • sono iscritte al Registro delle imprese, attive ed in regola con il pagamento del diritto annuale;
  • operano abitualmente con l'estero.

Si considera abitualmente operante con l'estero l'impresa che dimostri il possesso di almeno uno dei seguenti requisiti:

  • esportatore abituale ai sensi DPR 633/72, DL 746/83 (convertito con L. 17/84) e DL 331/93 (convertito con L. 427/93);
  • effettuazione di almeno una transazione commerciale nel corso dell'anno, in entrata e/o in uscita, di importo non inferiore a €12.500,00;
  • permanenza stabile all'estero mediante una propria UL;
  • partecipazione alle quote societarie da parte di soggetti stranieri;
  • realizzazione di partnership con società estere;
  • costituzione di joint venture all'estero;
  • apporto di capitali in società estere;
  • investimenti diretti all'estero;
  • adozione del franchising in Paesi esteri;
  • stipulazione di almeno un contratto di distribuzione e/o agenzia all'estero;
  • costituzione di società all'estero;
  • partecipazione a consorzio temporaneo di imprese in Paese estero.

L'assegnazione del numero avviene di norma entro tre giorni dalla richiesta.
L'impresa assegnataria del numero meccanografico viene inserita in Italiancom, l’archivio elettronico delle imprese operanti con l'estero.
Il numero meccanografico è rilevabile nella visura (si trova nella sezione  "ALBI, RUOLI E LICENZE” con la seguente dicitura: Impresa operante con l’estero Numero: … Data: … Data scadenza: …).

Convalida annuale

Il numero meccanografico deve essere convalidato entro il 31 dicembre di ogni anno, confermando la propria posizione di operatore con l’estero e aggiornando i dati dichiarati.
La prima convalida deve essere effettuata entro il 31 dicembre dell'anno successivo a quello di presentazione della richiesta di assegnazione.

In assenza di convalida, la data di scadenza del numero meccanografico in visura camerale resta invariata e l’impresa che vorrà continuare ad avvalersene dovrà provvedere a regolarizzare la propria posizione, presentando richiesta di convalida e pagando i diritti di segreteria per ogni anno di mancata convalida.

Modalità di richiesta

Per ottenere/convalidare il numero meccanografico occorre presentare il Modulo Italiancom (pdf editabile), debitamente compilato e sottoscritto dal legale rappresentante, corredato da documentazione comprovante lo stato di operatore abituale con l'estero (es. copia di almeno tre fatture a clienti esteri emesse nell'anno, certificati che attestino l’esistenza di una sede estera, protocolli di intesa, contratti di franchising o documenti che attestino una partecipazione o un accordo con società estere, ecc.).

La richiesta può essere presentata anche per via telematica tramite il portale ICom. Per utilizzare la piattaforma è necessario preventivamente:

Istruzioni e modulistica

Costi

Diritti di segreteria (assegnazione e convalida) pari a € 3,00, da corrispondere mediante pagamento online con carta di credito.

Riferimenti:
U.O. ANAGRAFE CAMERALE
SEDE DI SONDRIO
tel 0342 527111
email: commercio.estero@so.camcom.it
PEC: registro.imprese@so.legalmail.camcom.it
SEDE DI DUBINO
tel 0342/687158
email: dubino@so.camcom.it

Ultimo aggiornamento 30/03/2021