Tachigrafi digitali

Tachigrafi intelligenti di 2^ generazione: obbligo di aggiornamento per i veicoli in dotazione a imprese operanti al di fuori del territorio italiano

Il Regolamento (UE) 2020/1054 del Parlamento europeo e del Consiglio del 15 luglio 2020 ha disposto l’obbligo di sostituzione dei tachigrafi di generazione precedente al tachigrafo intelligente di seconda generazione per i veicoli adibiti ai trasporti transfrontalieri.
Per i veicoli attualmente equipaggiati con tachigrafi analogici o digitali non intelligenti, la scadenza perentoria per la sostituzione del dispositivo è il 31/12/2024, mentre per i mezzi dotati di tachigrafo intelligente di prima generazione è il 18/08/2025.

Al fine di evitare una eccessiva concentrazione delle operazioni di aggiornamento nell'imminenza delle scadenze, con il rischio di non poter garantire la sostituzione entro i termini previsti, si invitano i soggetti coinvolti – officine, installatori e imprese interessate dalle prossime scadenze - a procedere alla sostituzione dei dispositivi già in occasione delle ispezioni periodiche (almeno biennali ex art. 23 reg. 165/2014) dei tachigrafi.

In questa sezione

Ultimo aggiornamento 26/03/2024