AVVISO - Marchi e Brevetti

Illecite richieste di pagamento relativi a marchi e brevetti

Si segnala che pervengono ai titolari di marchi fatture con intestazione e nominativi UIBM, trasmesse a mezzo posta, con il logo, l’indirizzo e i contatti del Ministero e dell’UIBM, nonché il nome e la firma falsificata di un attuale dirigente UIBM richiedendo il pagamento di somme (€ 635,00)- ovviamente non dovute - su IBAN polacco. Si tratta di richieste fraudolente  da non pagare; per ulteriori informazioni consultare la pagina sul sito dell'UIBM.

Inoltre si avverte di prestare la massima attenzione a comunicazioni inviate da soggetti che richiedono il pagamento di importi per servizi resi nell'ambito di marchi,disegni e modelli ornamentali, quali la pubblicazione, la registrazione o l'iscrizione in repertori professionali o banche date private che non sono collegati a soggetti istituzionali e a consultare l'informativa pubblicata dall'UAMI (Ufficio per l'armonizzazione nel mercato interno).

Sul Bollettino n. 16 del 14/04/2018 L'Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha comunicato di aver sanzionato come scorretto e contrario al Codice del Consumo il comportamento della società SUARL, gestore dei siti internet (ora dismessi) marchi-italiani.org e proprieta-industriale.org, responsabile degli avvisi pubblicitari "idonei ad indurre in errore" le imprese già titolari o depositarie di marchi, al fine di ottenere il pagamento di indebite e non obbligatorie iscrizioni nei propri siti.

Ultimo aggiornamento 09/04/2021

faq Consulta le nostre faq marchi-e-brevetti