Albo Regionale delle cooperative sociali

Dal 15 maggio 2015, le Camere di Commercio assicurano la tenuta dell'Albo regionale delle cooperative sociali, precedentemente gestito dalle Province.

L'Albo regionale si articola in 4 sezioni, che identificano la tipologia delle cooperative in relazione alle attività ed ai servizi svolti:

  • sezione A - cooperative sociali che gestiscono servizi socio sanitari, socio assistenziali ed educativi alla persona;
  • sezione B - cooperative sociali che svolgono attività diverse – agricole, industriali, artigianali, commerciali o di servizi – finalizzate all'inserimento lavorativo di persone svantaggiate;
  • sezione C - consorzi di cooperative sociali (art. 8, L. 381/1991);
  • sezione D - organismi analoghi alle cooperative sociali aventi sede negli altri Stati dell'UE.

Il numero d’iscrizione all'Albo regionale coincide con il codice fiscale.

A chi interessa

L'iscrizione all'Albo regionale permette di ottenere diversi benefici in termini finanziari e procedurali:

  • accedere ai benefici economici previsti dalla Regione;
  • procedere all’inserimento lavorativo di persone svantaggiate (cooperative di tipo B);
  • stipulare convenzioni con gli enti pubblici in deroga alle normali procedure per l’assegnazione di servizi.

Requisiti per l'iscrizione all'albo

Per l'iscrizione all'Albo regionale, le cooperative sociali devono essere in possesso dei requisiti di cui all’art. 5 del Regolamento regionale 17 marzo 2015, n. 1:

  • avere sede legale o operativa in Lombardia;
  • essere iscritte all'Albo nazionale delle cooperative nella Sezione "Mutualità prevalente di diritto", Categoria "Sociale" e nella Categoria dell'attività esercitata;
  • svolgere le attività indicate sopra dalla sezione A alla D;
  • avere la base sociale conforme alle vigenti normative, con particolare riferimento all'articolo 2 della legge 381/1991;
  • rispettare le norme in materia di contratto collettivo di lavoro e assolvere agli obblighi previdenziali e assicurativi;
  • svolgere l'attività in conformità alla normativa vigente;
  • aver depositato presso la Direzione provinciale del lavoro competente per territorio, se dovuto, il regolamento interno ai sensi dell'articolo 6 della L. 142/2001;
  • aver depositato presso il registro delle imprese il bilancio di esercizio e il bilancio sociale;
  • aver documentato, con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, l'avvenuta revisione, o la richiesta di revisione, prevista per le cooperative sociali ai sensi della normativa vigente;
  • aver documentato, con dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà, che nei confronti dei soci della cooperativa sociale non sono stati adottati provvedimenti comportanti le decadenze di cui all'articolo 67 del D. Lgs. 159/2011.

L'iscrizione deve essere richiesta esclusivamente in modalità telematica presso la Camera di Commercio della provincia nella quale la cooperativa sociale ha la propria sede legale o operativa.

Adempimenti obbligatori per le cooperative già iscritte

Le Cooperative sociali già iscritte nell'Albo regionale delle cooperative sociali hanno l'obbligo di:

  • depositare annualmente il bilancio sociale, sottoscritto digitalmente dal legale rappresentante, con le medesime modalità del bilancio di esercizio ma in via separata (modello B, codice atto 716, formato pdf/A);
  • trasmettere annualmente, per ogni anno successivo a quello d'iscrizione e nel periodo dal 1° giugno al 31 luglio, una Comunicazione Unica Regionale (CUR) finalizzata al mantenimento dell'iscrizione.
  • comunicare il venir meno delle condizioni di cui alla Legge 381/1991, entro 30 giorni dall’evento, mediante presentazione di apposita CUR di cancellazione dall’Albo.

Procedura per l'iscrizione/mantenimento/cancellazione

L’iscrizione, il mantenimento e la cancellazione dall’Albo devono essere effettuate mediante presentazione del modello di Comunicazione Unica Regionale (CUR) in formato .xml, firmato digitalmente dal legale rappresentante della cooperativa, da predisporre ed inviare con l'apposito applicativo online disponibile sul portale arcos.infocamere.it.

Costi

La CUR di iscrizione/mantenimento/cancellazione ed il deposito del bilancio sociale sono esenti dall’imposta di bollo e dai diritti di segreteria.

Ultimo aggiornamento 18/03/2021