ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO TACI: CARTE TACHIGRAFICHE ONLINE

La Camera di Commercio di Sondrio ha appena introdotto il servizio “TACI”, che permette alle agenzie di pratiche auto, alle autoscuole ed alle imprese del trasporto di gestire la procedura di rilascio delle carte tachigrafiche a distanza, senza la necessità di recarsi agli sportelli camerali. 
Il servizio online si applica esclusivamente alle prime emissioni e ai rinnovi delle Carte Conducente e Azienda ed è gratuito, senza costi aggiuntivi rispetto alla presentazione della domanda allo sportello.

Le carte tachigrafiche sono carte a microprocessore (smartcard) che consentono l’uso del cronotachigrafo digitale, necessario per registrare dati quali i tempi di guida degli autisti di camion e pullman, la distanza percorsa dal veicolo e la velocità registrata nelle ultime 24 ore. 

In precedenza, l’unica modalità per ottenere il rilascio delle carte tachigrafiche da parte di autisti ed imprese prevedeva l’accesso agli sportelli camerali, una prima volta per la richiesta della carta e, ove non fosse stata scelta la consegna per posta, una seconda per il ritiro.
D’ora innanzi l’intera procedura potrà essere gestita in autonomia, a distanza. 

Nel corso del 2019 la Camera di Commercio di Sondrio ha rilasciato complessivamente 757 carte tachigrafiche e, dato l’elevato numero di rilasci, si è ritenuto opportuno rendere disponibile un servizio ancora più comodo e accessibile per le imprese, con l’adozione della procedura interamente telematica.

Aumentano i servizi digitali per le imprese offerti dalla Camera di Commercio”, commenta la Presidente Loretta Credaro. “In un periodo di emergenza sanitaria come quello che stiamo vivendo è fondamentale per le imprese avere accesso ai servizi in modo sicuro e con il minor dispendio di tempo. Tramite il portale “TACI” è possibile garantire alle imprese una prestazione indispensabile e senza costi aggiuntivi e, contemporaneamente, salvaguardare la salute di utenti e lavoratori, evitando l’accesso agli sportelli. Auspico che la nuova procedura possa trovare ampia diffusione tra le aziende del trasporto e tra gli operatori professionali”.

Per maggiori informazioni relative alla procedura telematica si rimanda al sito camerale, dove è disponibile anche la guida operativa. 

Per eventuali ulteriori esigenze, è disponibile il Punto Informazioni (0342 527111).