Progetto Sinbioval: vantaggiosi contributi per le aziende biologiche che investono in attrezzature e macchinari.

Ok

Le imprese biologiche valtellinesi hanno tempo fino al 31 marzo 2020 per presentare domanda per accedere ai contributi del “Bando per il finanziamento di quota parte delle spese di acquisto di attrezzature specialistiche per la promozione e/o commercializzazione di prodotti biologici”, attivato dalla Camera di commercio di Sondrio.  

Il bando rappresenta una concreta opportunità per sostenere lo sviluppo delle imprese biologiche e si distingue per l’intensità e il valore dei contributi. Le imprese possono infatti beneficiare di un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammesse con un importo massimo erogabile pari a 15.000 €.

Sono candidabili le spese sostenute per l’acquisto di macchinari, attrezzature o impianti per la   trasformazione, il confezionamento, la commercializzazione e la promozione di prodotti biologici, così come le spese per l’allestimento di punti vendita (attrezzature e arredi). E’ inoltre, possibile finanziare lo sviluppo del sito internet aziendale, la digitalizzazione, lo sviluppo della presenza sui canali social e l’attivazione della vendita on line.

Il bando della Camera di commercio di Sondrio si inserisce nel progetto “SinBioVal”, finanziato dal Programma di Cooperazione Transfrontaliera Italia – Svizzera 2014/2020, di cui è capofila la Comunità Montana Valtellina di Sondrio.

Nello stesso ambito è inoltre attivo un bando di contributi a sostegno della partecipazione a fiere e mostre, regionali, nazionali ed estere da parte delle imprese biologiche. In questo caso, le imprese, entro 60 giorni dallo svolgimento della manifestazione possono presentare domanda e ricevere un contributo del 50% delle spese rendicontate, fino ad un massimo di € 2.000 per le fiere in Italia e di € 3.000 per le fiere estere.

Tutte le informazioni relative ai bandi e alle modalità di presentazione delle domande di contributo sono disponibili sul sito camerale: http://www.so.camcom.gov.it. Per ulteriori necessità è a disposizione l’Unità Operativa “Progetti di incentivazione e sostegno” (0342/527263-235 – promozione@so.camcom.it).