Bando Efficienza energetica commercio e servizi

AVVISO DEL 10 NOVEMBRE 2022: Il bando è stato prorogato e aggiornato con determinazione D.O. n. 141/2022 dell'8 novembre 2022.

Principali novità introdotte in seguito all'aggiornamento:

  • Proroga alle ore 12.00 del 15 dicembre 2023 per la presentazione delle domande
  • Investimento minimo: ridotto da 4.000€ a 2.000€ 
  • Soggetti beneficiari: possono partecipare anche le medie imprese 
  • Ateco ammissibili: estensione a tutti i settori tranne ATECO A,B,C,K e  le imprese che esercitano attività ricettiva alberghiera e  non alberghiera ai sensi della legge regionale n. 27/2015.

La Camera di commercio di Sondrio aderisce al bando promosso dal sistema camerale lombardo e Regione Lombardia per sostenere le micro e piccole imprese lombarde dei settori commercio, pubblici esercizi e servizi che, a seguito dell’aumento dei costi dell’energia, dovuti anche dalla crisi internazionale in corso, vedono ulteriormente aggravato il contesto economico proprio nella fase di ripresa dalla crisi economica da Covid 19.

Beneficiari

La misura è rivolta alle micro, piccole e medie imprese*, con sede legale e/o operativa in Provincia di Sondrio, in regola con il pagamento del diritto annuale e con i versamenti contributivi, che non si trovino in stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, di concordato preventivo (o altra situazione equivalente) con codice ATECO di tutti i settori ad eccezione dei codici A,B,C,K e delle imprese che esercitano attività ricettiva alberghiera e  non alberghiera ai sensi della legge regionale n. 27/2015.

*Le medie imprese sono state ammesse a partecipazione in seguito all'aggiornamento dell'8 novembre 2022.

Contributi

La Camera di Commercio di Sondrio mette a disposizione un fondo di 50.000 €, approvato con Deliberazione di Giunta n. 50/GC del 26 maggio 2022, interamente finanziato con risorse del Consorzio BIM e della Provincia di Sondrio.
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute (al netto di IVA) come da tabella sottostante:

Investimento minimo (*)Intensità del contributoImporto contributo massimo

€ 2.000,00
(ridotto da 4.000€ a 2.000€
con l'aggiornamento del 8/11/2022)

50% delle spese ammissibili€ 30.000,00

(*) sommatoria delle spese ammissibili obbligatoriamente da sostenere a pena di decadenza del contributo.

Ogni impresa può presentare una sola richiesta di contributo.

Spese ammissibili

Sono ammissibili al contributo a fondo perduto investimenti per l’efficientamento energetico di un ammontare minimo pari a 2.000,00 euro.
L'elenco esaustivo delle spese ammissibili è disponibile alle pag. 6,7 e 8 del bando.
Le spese sono ammissibili dal 26 Aprile 2022 e devono essere realizzate e rendicontate entro il 15 Dicembre 2023.

Presentazione delle domande

Le domande di partecipazione devono essere trasmesse a partire dalle ore 10.00 del 15 Giugno 2022 fino alle ore 12.00 del 15 Dicembre 2023 (salvo esaurimento anticipato delle risorse), esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, tramite il sito http://webtelemaco.infocamere.it, selezionando la voce "Contributi alle imprese",  accedendo e selezionando lo sportello “Unioncamere Lombardia” - bando “22EC EFFICIENZA ENERGETICA COMMERCIO RISTORAZIONE SERVIZI”.

Informazioni

Per ulteriori informazioni è possibile contattare gli uffici prenotando un appuntamento tramite l'agenda "Servizi Online - Sezione Bandi e contributi".

Modulistica

La modulistica è disponibile sul sito di Unioncamere Lombardia - Bando Efficienza energetica commercio e servizi.

ATTENZIONE: per il settore ARTIGIANO è aperto il bando "Investimenti per la ripresa 2022 - linea efficienza energetica artigiani" gestito da Regione Lombardia. Per informazioni consultare il sito di Regione Lombardia.

Il presente bando è finanziato interamente con risorse del Consorzio BIM.

Logo BIM

Bando
Aperto
Inizio
Termine

 
Riferimenti Progetti di incentivazione e sostegno - contributi