Bando E-Commerce 2021

La Camera di Commercio di Sondrio, in collaborazione con Regione Lombardia, promuove un bando a sostegno delle MPMI che intendono sviluppare e consolidare la propria posizione sul mercato nazionale e internazionale tramite l’utilizzo dell’E-Commerce.

Beneficiari

La misura è rivolta alle MPMI, attive in tutti i settori economici, con sede legale e/o operativa in Provincia di Sondrio almeno al momento della liquidazione del contributo, in regola con il pagamento del diritto annuale e con i versamenti contributivi, che non abbiano ricevuto finanziamenti a fondo perduto per le medesime spese, che non si trovino in stato di fallimento, liquidazione, amministrazione controllata, di concordato preventivo (o altra situazione equivalente) e che non abbiano forniture in essere con la Camera di Commercio di Sondrio. 

Contributi

La Camera di Commercio di Sondrio mette a disposizione un fondo di 50.000 €, approvato con Deliberazione di Giunta n. 40/GC del 26 aprile 2021, a cui si aggiunge il fondo di 50.000 € di Regione Lombardia. 
Regione Lombardia mette a disposizione ulteriori risorse pari a € 575.000, indistinte per territorio e che andranno a finanziare le prime domande di contributo ricevute in ordine cronologico.
L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute (al netto di IVA), con due diverse tipologie di intervento in funzione della dimensione del progetto proposto:

Tipologia di intervento Investimento minimo Intensità del contributo Importo contributo massimo
Micro € 4.000 70% delle spese ammissibili € 5.000
Piccolo-medio € 10.000 50% delle spese ammissibili € 15.000
  • Le Microimprese (fino a 10 addetti e fino a € 2 milioni di fatturato o totale di bilancio annuo) possono accedere all’intervento “Micro” oppure all’intervento “Piccolo-medio”
  • Le Piccole e medie imprese (addetti tra 11 e 250 ed entro € 50 milioni di fatturato o totale di bilancio annuo) possono richiedere solo l’intervento “Piccolo-medio” 

Ogni soggetto richiedente potrà presentare una sola richiesta di contributo. 

Interventi agevolabili

Sono ammissibili i progetti relativi all’apertura e/o al consolidamento di un canale commerciale per la vendita dei propri prodotti tramite l’accesso a servizi specializzati per la vendita online b2b e/o b2c: 

  • forniti da terze parti, che siano retailer, marketplace, servizi di vendita privata e/o social e-commerce a condizione che la transazione commerciale avvenga tra l’azienda e l’acquirente finale;
  • realizzati all’interno del portale aziendale proprietario. In tal caso sarà obbligatorio tradurre il sito in almeno una lingua straniera.
  • I progetti dovranno inoltre perseguire almeno una delle seguenti finalità:
  • abilitare la modalità di vendita online oltre al negozio fisico;
  • utilizzo di un approccio omnicanale, ossia l’uso di più canali online di natura diversa (almeno 2) per offrire un’esperienza integrata al cliente finale, per esempio sito proprio + marketplace + retailer digitali + siti di couponing o di flash sales + piattaforme social
  • lo sviluppo di nuove soluzioni logistiche, ad esempio aggregando soggetti con medesimi bisogni in un’unica piattaforma di vendita online oppure predisponendo una rete di logistica integrata alla gestione del magazzino tramite soluzioni per incrementare le performance di magazzino,
  • adeguamento tecnologico dell’esperienza di vendita per gli Smartphone
  • l’utilizzo del canale social e-commerce, ovvero prevedere la possibilità di acquisto direttamente sui Social Media.

L’elenco dettagliato delle spese ammissibili e delle soglie minime di ammissibilità è disponibile al punto B.3 del bando. 

Gli aiuti del presente bando sono concessi e rendicontati entro e non oltre il 31/12/2021, perciò tutte le spese ammissibili devono essere sostenute e quietanziate entro tale data. 

Valutazione

L’assegnazione del contributo avverrà con procedura a sportello valutativo (di cui all’art. 5 comma 3 del D.lgs. 31 marzo 1998, n. 123).

Presentazione delle domande

Le domande di partecipazione possono essere trasmesse dalle ore 10.00 del 19 maggio 2021 alle ore 12.00 del 22 giugno 2021, esclusivamente in modalità telematica, con firma digitale, tramite il portale http://webtelemaco.infocamere.it, selezionando la voce "Contributi alle imprese". (L'accesso al portale avviene con SPID, CNS o CIE  o attraverso le credenziali rilasciate precedentemente al 28 febbraio 2021, è possibile completare la registrazione seguendo le indicazioni ricevute alla mail indicata).

Modulistica

La modulistica è disponibile sul sito del Digital Experience Center, nella pagina dedicata al bando E-Commerce 2021.

Bando
Aperto
Inizio
Termine

 
Riferimenti Progetti di incentivazione e sostegno