telefono  0342 527111     PEC cciaa@so.legalmail.camcom.it   

     

al servizio delle imprese
Marchio Valtellina

Avvio contestualità Registro Imprese-SUAP in Lombardia

Dal 4 novembre 2019, l’impresa che intende avviare o modificare la propria attività effettua un solo adempimento contestuale di invio della pratica al Registro delle Imprese e allo Sportello Unico delle Attività Produttive.

Le Camere di Commercio e gli Sportelli Unici della Lombardia in attuazione della L.R. 19 febbraio 2014 , n. 11 hanno avviato questa novità nel flusso documentale per favorire la riduzione degli adempimenti a carico delle imprese e il raccordo tra Registro Imprese e SUAP nelle fasi di controllo dell’attività di impresa.

CONSIGLI PER LA PREDISPOSIZIONE DELLE PRATICHE CONTESTUALI

Nel caso in cui l’adempimento sia da effettuare contestualmente alla Comunicazione Unica (ai sensi dell’art. 5, comma 2, D.P.R. 160/2010) è consigliabile partire dal Portale messo a disposizione dai Comuni a norma.

La pratica SUAP destinata a un Comune che si avvale del servizio messo a disposizione dalle Camere di Commercio, va compilata in via esclusiva attraverso il portale "impresainungiorno.gov.it".

Completata la compilazione della pratica SUAP i Portali a norma collegheranno l’utente direttamente a Starweb per la predisposizione dell’adempimento destinato al Registro delle Imprese (agganciando tutta la documentazione SUAP). Al fine di completare l’adempimento contestuale è necessario selezionare, tra gli adempimenti disponibili in ComUnica-Starweb, l’opzione "Pratica SUAP".

In questo modo la pratica contestuale viene inviata al Registro Imprese che provvede, in modo automatico, all'inoltro di tutta la documentazione al SUAP competente.

Si ricorda che l'invio tramite Comunicazione Unica è previsto solo per gli adempimenti che coinvolgono il Registro delle Imprese. Per tutti gli altri adempimenti l’utente procederà all’invio delle pratiche direttamente al SUAP competente.

INCONTRO
Contestualità pratiche Sportello Unico delle Attività Produttive e Camera di Commercio:
quale semplificazione per le imprese

il giorno 31 ottobre 2019 dalle 9.30 alle 12.30
presso la sede di Sondrio - Via Piazzi 23

L'evento è organizzato dal Sistema Camerale Lombardo in attuazione della Legge Regionale 19 febbraio 2014 , n. 11 "Impresa Lombardia: per la libertà di impresa, il lavoro e la competitività", per presentare importanti novità nel flusso documentale che coinvolge gli Sportelli Unici delle Attività Produttive e le Camere di Commercio.

Gli elementi di semplificazione sono legati alla riduzione degli adempimenti a carico delle imprese e il raccordo tra Camera di Commercio e Sportelli Unici delle Attività Produttive nelle fasi di controllo dell’attività di impresa.

Durante il Workshop saranno illustrate le novità relative al flusso documentale di avvio e modifica delle attività di impresa dei procedimenti in modo contestuale al SUAP e alla Camera di Commercio, le modalità operative di gestione delle pratiche e i casi concreti di controlli sulle pratiche.

L'INCONTRO E' RISERVATO AGLI UFFICI SUAP